Log in


Monte Grahaspa

Quando il loto si tinse di giallo Sahi Chen realizzò con orrore di avere finito i sigari. Non solo. Fuori pioveva e un vento crudele sferzava l'aria. Non solo. Anche il mahua era finito e i suoi discepoli erano in ritiro spirituale sul monte Grahaspa.
Molto il dio Ganesh evocò in cerca di consiglio. Ma il dio Ganesh quel giorno era distratto. Così, preso l'ombrello, si recò nel bazar di Shokdemnkey per acquistare il dovuto. Quando arrivò al bazar lo trovò chiuso perché era domenica. Mentre evocava il dio Ganesh sotto la pioggia gli si fece innanzi un tale Singingindereijn che così parlò "niente mahua oggi Sahi Chen... e nemmeno sigari. Anch'io sono dovuto uscire di casa e anch'io ho trovato chiuso e molto mi dispero.. ma sapere che anche tu sei nelle stesse condizioni molto mi consola"
"mal comune mezzo gaudio" disse Sahi Chen "e ancor più dovrebbe consolarti di non essere il solo a trombarti tua moglie"

Ultima modifica ilDomenica, 20 Novembre 2016 18:40
Altro in questa categoria: « Nahsaskorehese Elmedijga »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log in or Sign up